Cress

Nasturtium officinale
Category
Erba aromatica
Dall'aroma delicato e gradevole, con un retrogusto pungente, il crescione deve il suo nome alla velocità con cui cresce. Le foglie dalla forma irregolare si consumano crude e arricchiscono insalate, tartine, creme di formaggio e piatti a base di patate. È molto indicato per la dieta invernale, perché ricco di sali minerali e vitamina C.
Delle volte è incluso tra le fines herbes, miscela di erbe aromatiche originaria del sud della Francia.

Esistono numerose piante note come crescione, appartenenti a famiglie differenti tra loro ma accomunate dal caratteristico gusto fresco e pungente: il crescione d'acqua è una pianta acquatica, che cresce in ambiente estremamente umido, mentre il crescione dei giardini pur gradendo un ambiente ben irrigato può essere coltivato normalmente in vaso.
Esiste anche il crescione di terra, detto anche crescione americano o erba di Santa Barbara vernale, con foglie rotonde e gusto molto simile al crescione.